Un “Ticket” è simile ad un’attività e serve per gestire interventi di manutenzione.

Gli elementi principali di un Ticket sono:

  • Il Cliente, cioè per chi apro l’intervento;
  • Motivo, qual è la causa dell’intervento;
  • Asset, su cosa verrà fatto l’intervento;

Gli Asset

Un “Asset” è un oggetto su cui si può aprire un ticket, può essere un oggetto di cui seguo il funzionamento tramite un contratto di assistenza.

Di un Asset può essere importante sapere la data di acquisto (per la garanzia), il numero di serie, marca e modello, e il suo utilizzatore.

I Ticket

Un “Ticket” è una richiesta di assistenza interna o di un cliente.

Molto spesso i Ticket vengono aperti durante la telefonata di un cliente che, per esempio, avvisa di un malfunzionamento. Proprio per questa situazione è stata studiata un’interfaccia specifica che aiuta ad avere tutte le informazioni del cliente in un’unica schermata.


Per prima cosa scelgo il Cliente e automaticamente si compilano i riquadri con le informazioni attuali del cliente. Quindi posso ricercare l’Asset per cui ho ricevuto la chiamata e automaticamente si aggiornerà il riquadro della colonna di destra. A questo punto posso compilare il resto dei campi come nelle altre pagine di dettaglio e infine confermare con il tasto salva.

Nei Ticket inoltre, viene suggerita dal sistema una data di prevista chiusura, così da velocizzare il più possibile la compilazione della scheda (il numero di giorni entro il quale il ticket che si sta aprendo si prevede che sarà chiuso è personalizzabile).

E' stato utile??

0 / 0